Zenit News

Scopri il nostro mondo.

Product News
Gruppo Zenit | 27 ago 2020

Mixer ZM, la soluzione modulare ed efficiente per la miscelazione dei liquidi.

news zenit mixer 1px

I mixer sommersi rappresentano la soluzione più pratica ed efficiente per la miscelazione dei liquidi negli impianti di trattamento acque civili e industriali.
I modelli Zenit sono concepiti sulla base di un criterio modulare: motori ad alta efficienza accoppiati ad eliche di profilo, dimensione e materiale diversi.
Questo conferisce un’elevata versatilità al prodotto che può essere configurato ottimizzandone le prestazioni a seconda del tipo di impiego e di liquido da movimentare.
La gamma si divide in 2 tipologie: serie ZMD a trasmissione diretta e serie ZMR a trasmissione tramite riduttore.
Tutti i modelli sono in ghisa GJL-250 con elica in acciaio inox. La serie ZMD è stata recentemente ampliata con modelli denominati ZMXD, destinati all’impiego con liquidi aggressivi o salmastri, totalmente realizzati in acciaio inox di fusione AISI 316.
I motori in classe di efficienza IE3, già applicati alla gamma di pompe sommergibili UNIQA, hanno potenza compresa tra 0.75 e 7.5 kW a 4, 6 o 8 poli e sono caratterizzati da ottimi rendimenti energetici ed elevata affidabilità.
Sensori di temperatura interni evitano possibili danni dovuti all'eccessivo surriscaldamento del motore e dei cuscinetti.


Le tenute meccaniche in carburo di silicio (SiC) sono due per i modelli ZMD e tre per quelli ZMR e sono installate in un’ampia camera olio ispezionabile con sonda di rilevamento delle infiltrazioni.
Le eliche sono tutte in microfusione di acciaio inox AISI 316 con diametri da 200 a 650 mm e un particolare profilo autopulente ad elevato rendimento idraulico.
Nella parte posteriore dell’elica, una speciale soluzione tecnica impedisce l'ingresso di filamenti che potrebbero attorcigliarsi intorno all'albero e bloccare il motore.

I mixer Zenit serie ZMD e ZMR possono essere impiegati nei processi di equalizzazione, denitrificazione e omogeneizzazione in impianti civili e industriali. Possono essere utilizzati in installazioni singole, multiple o eventualmente abbinati a sistemi di aerazione da fondo.
I tecnici Zenit sono in grado di studiare e proporre la soluzione più idonea alle necessità del cliente, dalla progettazione dell’impianto alla fornitura di componenti e materiali.

Particolarmente significativo è l’impianto Aquarno di S.Croce sull’Arno (PI), destinato alla depurazione delle acque del distretto conciario. In questo contesto, che gestisce oltre 30.000 m3 al giorno di acque reflue urbane, sono stati installati 24 mixer ZMR da 5.5 kW con eliche da 650 mm allo scopo di garantire un’efficace movimentazione del refluo ed evitare la formazione di sedimenti nelle vasche di prima pioggia.
L’alta efficienza dei motori e la carpenteria in acciaio inox conferiscono elevata affidabilità al sistema e ridotti interventi di manutenzione che si traducono in una riduzione generale dei costi di gestione.

Guarda il Case History

Scopri di più sulla gamma Mixer ZM

Condividi questa pagina su:Aggiungi a Twitter  Aggiungi a LinkedIn  Aggiungi a Facebook

Può interessarti anche

Stay connected with Zenit

Zenit News

news zenit mixer 1px
Mixer ZM, la soluzione modulare ed efficiente per la miscelazione dei liquidi.
Scopri di più ›

Referenze

referenze zenit italia sollevamento acque reflue depuratore municipale acea
Trattamento delle acque reflue con miscelatori ZM
Scopri di più ›

Case History

zenit case history Uniqa reduces the lifting costs in Israel main
Uniqa riduce i costi di sollevamento in Israele
Scopri di più ›

Zeno Academy

zenit webinar 03 Serie UNIQA Pompe modulari ad alta efficienza concepite per utilizzi gravosi_thumb
Pompe modulari ad alta efficienza concepite per utilizzi gravosi.
Scopri di più ›